News in tempo reale

I ragazzi dell’Itis Majorana portano in scena “Shakespeare I.I.S. Love”

Avezzano. Il Castello Orsini era al completo in occasione della rappresentazione teatrale degli studenti dell’IIS E. Majorana. Come ogni anno, infatti, i ragazzi, a conclusione del percorso di Laboratorio Teatrale, attività extrascolastica inserita nel Piano dell’Offerta Formativa dell’Istituto, hanno dato vita allo spettacolo “Shakespeare I.I.S. Love”, rivisitazione del tutto originale della commedia shakespeariana “Sogno di una notte di mezza estate”. La scelta del tema da rappresentare scaturisce, ogni anno, da un aperto e vivace dibattito fra gli studenti del laboratorio, che, anche Castello Orsiniquando prendono ispirazione da temi di autori classici della letteratura, ne ricercano il significato più attuale e conforme ai loro interessi e alle loro aspirazioni. “Sogno d’una notte di mezza estate” è innanzitutto una meravigliosa fiaba, e come tale può essere letta, gustandone i molti momenti di poesia, ma anche abbandonandosi ad una interpretazione soggettiva, dato che ognuno di noi nella vita si è trovato coinvolto nella classica situazione di chi ama una persona, la quale, però, ama un altro. E’ insomma l’eterno tema dell’amore che, come dice Shakepeare “è impalpabile come l’ombra, rapido come un lampo, breve come un sogno”.Mito, fiaba, e quotidianità, quindi, hanno trascinato lo spettatore in una dimensione mitica e suggestiva, grazie soprattutto all’interpretazione degli “aspiranti attori”che, immedesimandosi nelle loro parti, hanno dato il meglio di sé.