News in tempo reale

I ragazzi del ’79 di Magliano de’ Marsi festeggiano i loro 40 anni, campetto riqualificato intitolato a Riccardo Angeloni

Magliano de’ Marsi. I ragazzi della classe 1979 di Magliano de’ Marsi, dopo essersi adoperati, nei mesi scorsi, nella riqualificazione del campetto di Santa Lucia, si sono dati appuntamento domenica per festeggiare i loro 40 anni.

Molto sentita la partecipazione alla Santa Messa delle 11, officiata dal Parroco Don Patrizio Ciccone, che ha condiviso con loro ogni momento della riqualificazione del campetto e che, durante la Messa, ha sottolineato l’importanza di questo regalo fatto all’intera comunità di Magliano, invitandoli a non interrompere, in futuro, il loro impegno nel sociale. Al termine della Messa i quarantenni sono stati ricevuti dal sindaco di Magliano de’ Marsi, Mariangela Amiconi, nel vicino campetto riqualificato. Il primo cittadino ha rimarcato il forte legame di amicizia che ha consentito a questi ragazzi di realizzare qualcosa di straordinario per Magliano, nel segno della collaborazione e della condivisione.

Particolarmente emozionante il saluto portato dai quarantenni, presso il cimitero del paese, a Riccardo Angeloni, loro coetaneo prematuramente scomparso nel 2018, al quale hanno fortemente voluto intitolare il campetto da loro riqualificato. La festa è continuata presso l’agriturismo “Agriquartuccio” di Carsoli, dove hanno trascorso un piacevolissimo pomeriggio, tra bei ricordi e tante risate, rivivendo per qualche ora gli spensierati momenti della loro adolescenza, sempre cari nel cuore di ognuno.