News in tempo reale

I bambini del Mazzini-Fermi secondi classificati nel concorso “anch’io scienziato” dell’INF del Gran Sasso

Avezzano. Domenica 27 maggio, presso i laboratori dell’INF del Gran Sasso durante l’open day 2018, le classi IIB, IVA e IVB della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “G. Mazzini – E. Fermi” diretto dalla dirigente scolastica prof.ssa Fabiana Iacovitti, sono stati premiati con un significativo secondo posto nel concorso annuale “Anch’io  Scienziato”. Il concorso è stato bandito dai Laboratori Nazionali del Gran Sasso in collaborazione con l’AIF (Associazione per l’Insegnamento della Fisica) per l’a.s. 2017/18.

Gli alunni dell’I.C. Mazzini-Fermi hanno svolto un percorso lungo, articolato e qualitativamente alto sotto la guida dell’ insegnante Anna Paola Sisi e con la collaborazione delle docenti Emma Francesconi, Domenica Gallese, Giovanna Dell’Olio, Maria Cerrone, Anatolia Iannuzzi ed Elena Savina. Questo notevole risultato si aggiunge a quelli già conseguiti in passato dall’Istituto a dimostrazione della continuità propositiva e di azione portata avanti dalle insegnanti che rappresenta  un tentativo ben riuscito di progettare attività scientifiche laboratoriali, e quindi sperimentali, in classe. Basti solo ricordare il sito web www.ilsognodellaterra.it presentato al concorso nazionale “Immagini per la Terra” 25^ edizione a.s.2016/17 promosso da Green Cross Italia sotto l’Alto Patronato della Presidente della Repubblica, in collaborazione con il MIUR e premiato con la  prestigiosa “Menzione d’onore”. In particolare gli alunni della classe IIB, nel corso di questo anno scolastico, sono stati impegnati nel laboratorio multidisciplinare “Piccoli scienziati scoprono l’acqua e l’aria”. I bambini, attraverso una serie di esperimenti scientifici, condotti secondo la metodologia scientifico sperimentale, esperienze ludiche e percorsi espressivi  si sono avvicinati alla scoperta di due elementi fondamentali quali l’acqua e l’aria e alle tematiche sulla sostenibilità ambientale. Gli alunni delle classi IVA e IVB sono stati invece impegnati nel laboratorio multidisciplinare “Come scienziati alla scoperta degli alimenti” e  “Scienza non fa rima con bullismo”. L’obiettivo delle due iniziative è stato quello di promuovere e divulgare il concetto di Vita Sana (Healthy Living), sensibilizzando i ragazzi e le loro famiglie sul tema delle Corrette Abitudini attraverso una equilibrata alimentazione, lo sport e uno stile di vita sano. Come documentazione dei percorsi laboratoriali sono stati realizzati libri digitali e cartacei. La collaborazione dei genitori è stata, come al solito, preziosa. Si ringrazia, in particolare, l’ing. Andrea Basile  che ha messo a disposizione competenze tecniche e informatiche. Durante la giornata della premiazione gli studenti sono stati coinvolti in interessanti giochi, animazioni, conferenze e incontri con gli scienziati al fine di avvicinare, in modo divertente, chiaro e motivante, i giovani alla scienza.