News in tempo reale

I 100 anni del terremoto del 1915, le commemorazioni ad Avezzano e nella Marsica

Avezzano. Tutto pronto in città e nei Comuni marsicani per il centenario del terremoto del 1915. Le iniziative sono già tante in programma e molte si terranno la prossima settimana. Domenica alle 15.30 in cattedrale ci sarà una solenne celebrazione di onore e ricordo di San Luigi Guanella benemerito soccorritore e benefattore della Marsica e Valle Roveto. Martedì alle 7,52 il rintocco di tutte le campane della Marsica e il suono della sirena del municipio di Avezzano daranno il via alle celebrazioni per i 100 anni del terremoto. Subito dopo ad Avezzano a quota 2.486 metri sul monte Velino, la sentinella della Marsica, un gruppo di escursionisti del Cai di Avezzano, della sottosezione di Rosciolo e del Gev di Magliano dei Marsi, accenderanno dei fumogeni tricolori per ricordare l’evento. Tanti poi saranno gli appuntamenti che si svolgeranno durante la giornata in città e negli altri paesi della Marsica. Alle 9,30 al memorial ci sarà la deposizione della corona e poi i saluti istituzionali. Subito dopo le autorità si sposteranno al teatro dei Marsi dove alle 10.30 il sottosegretario di Stato Antonello Giacomelli, il presidente emerito del Senato Franco Marini, il vice presidente del Csm Giovanni Legnigni, il presidente di Poste Italiane Luisa Todini e Gianni Letta presenteranno il Terremoto di Avezzano e della Marsica, Marsicalive (1)francobollo speciale emesso per i 100 anni del terremoto e l’annullo filatelico. A seguire è previsto un incontro con gli studenti della città. Nel pomeriggio, alle 17, in cattedrale il vescovo dei Marsi, monsignor Pietro Santoro, affiancato da tanti confratelli che arriveranno dall’Abruzzo, dal Lazio e dal Molise, celebrerà la santa messa in ricordo delle vittime. La giornata si concluderà alle 21 con la rappresentazione di “Voci dal terremoto” spettacolo appositamente scritto da Dacia Maraini ed Ernesto Salemme per la regia di Riccardo Milani.  Giovedì 15 e venerdì 16, invece, al castello Orsini si terrà a partire dalle 9 il convegno “Cento anni dal terremoto. Il percorso della cultura sismica”, organizzato dall’Ingve dal dipartimento della Protezione civile della presidenza del consiglio dei ministri. Al convegno parteciperanno i massimi esperti di tematiche collegate a eventi sismici. Sabato 17 a Pescina dalle 9.20 nella sala del teatro San Francesco si terrà l’incontro “Ricostruzioni: Marsica 1915, L’Aquila 2009”, organizzato dall’Ingv e patrocinato dal ministero dei beni delle attività culturali e del turismo, dalla presidenza della giunta e del consiglio della regionale, dal Comune di Pescina, dall’ordine dei geologi della Regione Abruzzo e dal “Progetto Abruzzo-Sismotettonica, pericolosità e rischio sismico” e dal comitato Pescina 2015 (Comitato per la ricorrenza del centenario del terremoto dell’Italia Centrale del 13 gennaio 1915).