The news is by your side.

“Hero Dolomites”, successo per 7 marsicani nella Marathon di Mountain bike più dura e difficile al mondo

2.145

Avezzano. Sabato scorso, nel fantastico scenario delle dolomiti sudtirolesi, sette ragazzi marsicani si sono cimentati con successo alla “Hero Dolomites”, la Marathon di mountain bike più dura e difficile al mondo.

A rappresentare il nostro territorio sono stati i fratelli Luca e Marco Di Lorenzo, Gianpaolo Torturo, Luciano Blasetti, Andrea Ciamei di Tagliacozzo, e i fratelli Francesco e Matteo Adduci Colle di Carsoli. Tutti appartenenti al BomBike Team di Tagliacozzo.

Alla gara hanno partecipato 3mila atleti provenienti da ogni parte del mondo. Il percorso, lungo 86 chilometri, prevedeva la scalata di ben 6 salite dolomitiche oltre i 2000 metri, su strade sterrate, per un dislivello totale di 4500 metri, con discese ripide e tortuose che hanno messo a dura prova le abilità di guida degli atleti.

“Esprimo a nome di tutti grande soddisfazione”, sottolinea Marco Di Lorenzo, presidente del BomBike Team, “preparare un appuntamento così importante e impegnativo è stato davvero difficile, specialmente per chi, come tutti noi, deve conciliare lo sport con il lavoro e la famiglia. Ma proprio per questo, essere riusciti nell’impresa, ha un valore doppio”.