News in tempo reale

“Hair Fashion Show”, entusiasmo per i giovani dell’artigianato fantasioso

Avezzano. Grande successo per la manifestazione Hair Fashion Show. Successo soprattutto per i più giovani che si apprestano a seguire con ritmo ed entusiasmo la falsariga di un artigianato, che si plasma tra tante idee fantasiose e che si credeva ormai in disuso, ridotto ad un concetto scarno, nell’Italia “delle (troppe) scrivanie” ma più che mai, oggi, basilare per una collocazione lavorativa: il tripudio “cultural – artigianale” si è esplicato con entusiasmonel pomeriggio di ieri domenica 23 marzo, quando l’organismo di formazione “Prometeo” (i cui corsi sono presieduti dall’efficace ed efficiente Sabrina Degni, organizzati con tatto e decisione dal Dirigente APAM, nonché tutor “multiforme” e più che mai versatile, Filiberto Figliolini e la partecipazione del Presidente Nazionale Assoacconciatori ed Estetiste Nazionale (branca di Confcommercio), Marisa Iezzi), ha dato la stura all’esibizione degli allievi del terzo anno, coordinati dagli insegnanti APAM – Prometeo, che si sono espressi sul palco del Castello “Orsini – Colonna”, in una kermesse divisa in tre tranche “di colori”, festante, coinvolgente, fatta di creazioni su capelli lunghi e corti che sono stati, di caso in caso, tagliati, acconciati, abbelliti con ruches, fiori, perle. Ad impreziosire la manifestazione (che ha avuto il patrocinio del Comune di Avezzano ed è stata partecipata, anche in rappresentanza del Sindaco del Capoluogo della Marsica, dall’Assessore alla Cultura Gabriele De Angelis), le performance degli allievi della “Scuola Verna Danza”, diretta da Alessandra Verna, che hanno volteggiato sul palco con maestria incantando il pubblico come, per un altro verso, di grande magnetismo, nei confronti dei presenti, sono state le opere (di scultura e pittura), eseguite in diretta dagli alunni del Liceo Artistico “Vincenzo Bellisario” di Avezzano, la cui dirigenza è affidata ad Ilio Leonio. E poi i “costumi” meravigliosi firmati Persia (abiti da sposa d’alta classe, imbastiti con romanticismo e raffinatezza) e Paris (vestiti d’epoca dagli impregiabili finimenti che hanno catapultato il pubblico nel periodo d’oro per eccellenza dell’elaboratezza e dei particolari, quello che va dal 1700 al 1800, meravigliosi e convincenti). Fulcro dell’avvenimento – moda, dopo l’esibizione degli allievi del complesso avezzanese, che alla fine sono stati premiati in tre (due ex aequo, comunque tutti veramente molto bravi), l’apparizione dell’affabulatore, dell’esecutore magico (lo “Scissors – Man” per eccellenza) che ha elargito novità – moda accompagnato dal suo prestigioso staff, manipolando capigliature (e teste!) tra loro tanto diverse, la cui indubbia capacità manuale ha rivelato la sua vasta esperienza in fatto di capelli, acquisita in tutto il mondo (ma ricordiamo che è pure stanziale a Roma, dove ha un suo prestigioso salone): il mito in persona, ha dunque raggiunto per la prima volta Avezzano, parliamo di Johnny Almagno che, spettacolare, come in trance, ha eseguito creazioni inimmaginabili con la massima naturalezza, come se respirasse. la manifestazione si è conclusa con i ringraziamenti per la realizzazione a Confesercenti, Lisapdownload, la “Ditta Morini” – Forniture per Estetiste e Parrucchieri e, in particolare, al titolare di questa “istituzione” in fatto di “utensili” e “strutture” Luca Morini. Hair Fashion Show è stato presentato da Orietta Spera.