News in tempo reale

Grave operaio dopo un incidente sul cantiere, sul posto indagini dei carabinieri

Castellafiume. E’ rimasto ferito alla testa in modo grave durante un lavoro per la realizzazione di una recinzione. Si tratta di un operaio di 40 anni, N.M., residente in paese. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio è sul posto è intervenuto l’elisoccorso del 118 dell’Aquila. Il ferito, in gravi condizioni, è stato trasportato all’ospedale San Salvatore dell’Aquila. Ad Avezzano il reparto di neurochirurgia non è in funzione. Elisoccorso  118Sono arrivati sul posto anche i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo e sono ancora in corso accertamenti per ricostruire la dinamica dell’incidente. Da una prima ricostruzione l’uomo avrebbe riportato un grave trauma cranico forse dopo essere stato raggiunto da un colpo di benna. Al lavoro c’era un escavatore. Si tratta solo di una prima ipotesi. Nelle prossime ore l’accaduto sarà ricostruito con maggiore dettaglio dai militari dell’Arma. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Avezzano.