The news is by your side.

Grave lutto nell’arma dei Carabinieri per la scomparsa del Maresciallo Fabio Cicone

Il militare era il comandante la stazione Carabinieri di Castel di Sangro

Castel di Sangro. Un grave lutto ha colpito l’Arma dei Carabinieri in Marsica. Il Maresciallo Maggiore Fabio Cicone, comandante Norm della stazione di Castel di Sangro è stato trovato senza vita. Il militare aveva intrapreso una escursione sul Monte Amaro nel sentiero più frequentato della Majella. Cicone, da ieri in licenza ordinaria aveva raggiunto in solitudine la quota dei 2000 metri di altezza, dopodichè non tornando a casa, sono scattate le ricerche. Il militare è rimasto vittima di un incidente durante il percorso.

Sono stati gli uomini del soccorso alpino a ritrovarlo purtroppo privo di vita. Cordoglio nella Marsica ma anche a Carsoli, in quanto il Maresciallo era il fratello parigrado del Maresciallo Umberto Massimo Cicone, comandante la stazione dei Carabinieri di Carsoli.

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto