The news is by your side.

Grandi manovre al Comune di Avezzano per la composizione dei gruppi, ecco nuovi scenari e nuovi assetti

Avezzano. Nuovi movimenti al Comune di Avezzano, sempre più alla ricerca di una maggioranza dichiaratamente di centrodestra. Da un lato troviamo la Lega che, forte del 27% ottenuto alle regionali del 10 febbraio, fa la voce grossa per avere una rappresentanza più numerosa e, quindi, poter dare un contributo all’amministrazione più influente di quello attuale. Come scritto in precedenza, da un lato troviamo Giovanni Luccitti, Arianna Stati e Alberto Lamorgese e dall’altro lato una porta dalla quale potrebbero entrare due nuovi esponenti portando, quindi, a cinque il numero complessivo dei consiglieri nel gruppo leghista. A creare qualche grattacapo la scelta di quest’ultimo nel votare l’aquilano Emanuele Imprudente (primo eletto per la Lega nella circoscrizione dell’Aquila) a discapito dei tre marsicani Simone Angelosante (supportato da Luccitti), Leonardo Casciere (supportato dalla Stati) e Antonio Morgante.
Forza Italia non resta a guardare e mira a consolidare la propria forza all’interno della maggioranza. Rumors accreditati parlano di un imminente passaggio Gabriele Tudico e Sonia Di Stefano, che già sono passati dall’opposizione alla maggioranza, con il partito del Cavaliere. Ieri in tarda serata in Comune c’è stato un vertice ristretto convocato proprio dal sindaco Gabriele De Angelis  con gli esponenti di Udc. L’obiettivo è quello di far costituire ad Annalisa Cipollone, gerosolimiana, Leonardo Rosa e Luigia Francesconi un gruppo compatto evitando così improvvise fughe.
Il consigliere Marco Natale è sempre più vicino a Fratelli d’Italia, partito che ha presentato il nuovo presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio. Se così dovesse essere, Natale rappresenterebbe l’ago della bilancia a favore di Iride Cosimati e Maurizio Gentile, i quali avrebbero le carte in regola per costituire il gruppo consiliare. Resta da vedere la possibilità di un quarto componente. Giorni caldi, dunque, al Comune di Avezzano per il rinnovamento di una maggioranza che deve tenere conto di quelli che sono i movimenti in Regione dopo le elezioni dello scorso febbraio.
Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto