News in tempo reale

Grande partecipazione a Magliano per la terza edizione del “Match race”

Magliano de’ Marsi. Anche quest’ anno, come di consueto, a MaglianoIMG_0593 si è svolto il “Match race”, giunto alla terza edizione. Questa singolare e unica gara di enduro prevede prove di abilità a coppie lungo un percorso disegnato ad hoc, per far sì che i concorrenti debbano aiutarsi reciprocamente dando prova di spirito di sacrificio e di altruismo verso il proprio compagno di squadra. Come sempre, con instancabile lavoro – Remo Di Berardino e Ludovica Fioravanti, coadiuvati dal veterano Pino Cadoni, Ferdinando Pittà e dalle giovani new-entry Kevin Di Girolamo e Leonardo Costantini – anche quest’anno hanno realizzato un percorso di grande valore tecnico e di grande divertimento. I piloti, a fine gara, se pur stremati dalle insidie del percorso, hanno apprezzato il lavoro svolto dagli organizzatori, curato in ogni minimo dettaglio. Come da tradizione il percorso è stato diviso in due parti: una caratterizzata da un fettucciato, arricchito con ostacoli artificiali, che ha saggiato l’equilibrio e le qualità tecnico-tattiche dei quasi cinquanta partecipanti arrivati da tutto il centro Italia (nota di biasimo: pochissima affluenza dei centauri locali), l’altra svoltasi nelle insidiose mulattiere che ha messo a dura prova le condizioni atletiche dei piloti. Tre manche tiratissime hanno visto le migliori dieci coppie, tra cui due marsicane rispettivamente formate da Mazzelli-Maurizi (Tagliacozzo/Magliano) Antonelli-Iannola (Villa San Sebastiano), disputare il giro finale reso ancora più insidioso. Sul podioIMG_0591: prima coppia classificata Rossi Daniele–Rossi Federico del Motoclub Valturano (Castel di Tora, Rieti); seconda coppia classificata i giovanissimi, ma inarrestabili, Beccia Angelo (Arischia) e Giuliani Matteo (Scoppito), rispettivamente di anni 17 e 23 del Motoclub Aquila99; terza coppia classificata Oliveri Antonio–Cervelli Pierluigi del Motoclub Terremoto Rieti. Tra le marsicane la coppia più veloce è stata il duo Antonelli Lorenzo-Iannola Alessio classificatasi al sesto posto seguita da Mazzelli Andrea-Maurizi Francesco, Pacilli Enzo-Polino Alessandro, Palumbo Massimiliano-Gargano Marco, Palerma Igor-Polla Antonio. Grande soddisfazione per i vincitori, nonché il compiacimento di tutti per aver raccolto, grazie anche alle donazioni degli spettatori presenti, la somma di 800mila euro che sarà devoluta all’istituto comprensivo “Di Girolamo” di Magliano de’ Marsi e ai servizi sociali che provvederanno ad aiutare i bambini più bisognosi. Tanti i supporters – in primis la ditta Antonelli Gomme di Cappelle de’ Marsi, sponsor ufficiale della manifestazione – che hanno contribuito fattivamente alla realizzazione dell’evento. Un particolare ringraziamento va alle associazioni che hanno partecipato attivamente e senza sosta per rendere possibile la riuscita della gara, senza dimenticare la protezione civile maglianese, capitanata dall’instancabile Claudia Morgante, la Proloco del Comune di Magliano, la Croce Rossa di Ovindoli, al comando del veterano Rossi Andrea, che con i loro assetti medici specializzati hanno garantito la giusta cornice di sicurezza. In ultimo, ma non per ordine di importanza, un ringraziamento all’amministrazione comunale di MaglianoIMG_0594(1), rappresentata dal sindaco Mariangela Amiconi, affiancata dal prezioso collaboratore e vicesindaco Domenico Cucchiarelli che hanno autorizzato e sostenuto, con immancabile impegno e professionalità, la manifestazione. Un ringraziamento particolare e sentito alle forze dell’Ordine, carabinieri, polizia locale e corpo forestale dello Stato per la sensibilità e il grande lavoro svolto al servizio della manifestazione. Appuntamento al “Match race” 2017.