News in tempo reale

Gli impianti eolici di Cerchio-Collarmele e Pescina ceduti alla holding Plt Energia spa

Avezzano. Gli impianti eolici marsicani di Cerchio-Collarmele e Pescina sono stati ceduti alla Plt Energia spa, holding di partecipazioni industriali nel mercato delle energie rinnovabili. La stessa società ha annunciato l’acquisto dalla Podini Holding spa e del 100% del capitale sociale di quattro società, titolari di un portafoglio di impianti eolici di grande taglia, site in Puglia e in Abruzzo. Le società ed i relativi parchi acquisiti dal colosso con sede legale a Cesena sono: la Windsol srl detentrice di due impianti a Cerchio e Collarmele di capacità installata pari a 8 e 28 mw; la Pescina Wind srl impianto da 16 mw con sede sul Colle Racito; la Wind Turbines Engineering srl impianto da 12 mw e dell’Eolica Pietramontecorvino srl (Puglia) un impianto da 17 mz e un impianto fotovoltaico da 1 mw.

L’operazione ha un valore totale di 80 milioni e porta la capacità installata complessiva, di proprietà del gruppo, a 216 mw di cui 203 da eolica consentendo un incremento dell’Ebitda di circa 14 milioni di euro annui. In particolare l’acquisizione ha previsto il rimborso dei finanziamenti ai soci presenti nelle società veicolo acquisite, ed il subentro da parte di Plt Energia spa nella documentazione finanziaria relativa ai finanziamenti in essere nelle quattro società di scopo, originariamente concessi da diversi pool di banche e da Cassa Depositi e Prestiti, per un ammontare di debito residuo complessivo di circa 52 milioni di euro. (Fdm)