News in tempo reale

Gli artisti della Valle del Cavaliere in mostra a Roma con inNaturale, segno dell’uomo

Carsoli. Gli “Artisti della Valle del Cavaliere” sabato 18 presenteranno la mostra “inNaturale, segno dell’uomo ”, mostra d’arte contemporanea a cura di: Federica Bianchi. L’esposizione, alla quale parteciperanno gli artisti Anna Maria Flamini, Erika Masi, Giulia Colasanti, Luca Colangeli, Mario Sforza, Mia Suriani, Paolo Di Censi, Roberta Gatti, Roberto Gentile, Roberta De Luca, Silvio Eboli, Simona Zazza, si terrà a Roma nell’Artespazio La Vaccarella, vicolo della Vaccarella Roma. “Il rapporto tra uomo e natura è il senso della sua stessa esistenza”i”, ha spiegato Federica Bianchi, “veste di molteplici sfumature e si esprime quotidianamente nei più svariati modi e “sentimenti”. La natura è l’ambiente che ci accoglie, ci abbraccia, a volte ci rifiuta… ma da esso dipendiamo ed abbiamo il dovere di difenderlo. La natura è anche la nostra stessa essenza che si esprime attraverso la nostra volontà e consapevolezza. E’ così che il confronto tra uomo e natura diventa inevitabile e inNATURALEnon privo di profonde contraddizioni. Da tutto ciò l’artista non può che trarne continui spunti di ispirazione. Ogni artista, nelle opere esposte, lo ha interiorizzato e interpretato a suo personale “sentire”. Nel paesaggio dipinto e nelle fotografie a parlare è “l’occhio” dell’artista, che osserva il mondo, ne condivide angoli ed espressioni e lo racconta con lo stupore e la meraviglia che rende ogni immagine unica e immortale. Nelle opere realizzate in materiale riciclato il protagonista è l’animo sensibile dell’artista, che pone l’attenzione sul futuro del mondo naturale esprimendo una denuncia e coltivando una grande speranza. Infine, nelle opere di pittura surreale sono i sogni a dare forma alla materia. La natura appare trasfigurata e proiettata nella dimensione dell’emozione e del desiderio, trasformandosi in pura energia”.