News in tempo reale

Giovedì gnocchi…e non solo: Frittatina? La chef De Gasperis dà la sua versione spagnola

Avezzano. Calda o fredda che la si preferisca la frittatina fa sempre la sua figura a tavola. C’è chi la preferisce “effetto hamburger” tra due fette di pane croccante o semplicemente chi pensa di stuzzicarla in modalità aperitivo. E allora che ne dite di prepararla insieme alla chef Ivana De Gasperis? Ecco a voi la ricetta.

Frittatina spagnola

Dose per 4 persone

  • 200 gr patate
  • 100 gr peperone
  • 50 gr cipolla rossa
  • 8 uova intere
  • 15 gr parmigiano
  • 10 gr latte
  • Olio q.b.
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Lavare e sbucciare le patate, tagliarle a rondelle sottili, aiutatevi con la grattugia. Metterle a bagno nell’acqua, poi scolarle e asciugarle bene con della carta assorbente. In una padella antiaderente versare abbondante olio, farlo scaldare e versarvi le patate. Fare attenzione alla temperatura perché devono sobbollire e non friggere. Cuocere per 10 minuti. Nel frattempo pulire i peperoni e la cipolla e tagliare tutto a listarelle. Aggiungere tutto insieme alle patate e far cuocere altri 10 minuti sempre a fuoco moderato. Mescolare di tanto in tanto. Preparare le uova, rompendole in una ciotola, aggiungendo sale, pepe, parmigiano e latte. Sbattere con una frusta amalgamando bene. Togliere la padella dal fuoco, se necessario scolare l’olio in eccesso e lasciare intiepidire.  Foderare una teglia con carta forno da 21 cm, accendete il forno e portarlo alla temperatura di 180°. Versare le verdure nel composto di uova, mescolando leggermente. Poi disporlo nella teglia e cuocere per 16 minuti.
@baldaroberta