News in tempo reale

Giovane travolta da un’auto pirata mentre era in bicicletta. E’ caccia all’investitore

Magliano de’ Marsi. Travolta da un’auto mentre pedala in via Massa d’Albe viene soccorsa dai ciclisti mentre l’automobilista scappa. La ragazza, che ha riportato diverse lesioni al volto e alla testa, ne avrà almeno per 20 giorni. Caccia all’automobilista che è fuggito. Approfittando della bella giornata N.E., residente a Magliano ma originaria della Romania, stava facendo una passeggiata in bicicletta a via Massa d’Albe, come molti. In un attimo ha sentito una macchina arrivare a ciclistavelocità sostenuta e si è ritrovata a terra, con la testa sanguinante. L’automobilista, invece di fermarsi a soccorrerla, è scappato e poi è tornato indietro a vedere come stava senza però scendere dall’auto per aiutarla. A prestarle soccorso, invece, sono stati gli sportivi che stavano correndo e pedalando in via Massa d’Albe. Loro hanno lanciato l’allarme e hanno contattato il 118 che ha trasferito la giovane all’ospedale di Avezzano dove è stata curata dai medici. I carabinieri della stazione di Magliano hanno raccolto le testimonianze dei presenti e della ciclista ferita e sono sulle tracce dell’investitore.