Cosa stai cercando?

LIVE

Giovane avezzanese sorpreso a rubare in un bar, inseguito e bloccato dai carabinieri

Redazione Attualità 13 giugno 2018
Share

Avezzano. E’ entrato in un bar a notte fonda e ha cercato di portare via tutto quello c’era. I carabinieri, però, che si trovavano nella zona per dei controlli volti a contrastare la micro-criminalità nelle zone del centro e della periferia lo hanno sorpreso e arrestato. In manette è finito un 22enne di Avezzano, Michael Nicolia. Il giovane intorno alle 4.30 è stato avvistato nei pressi di un bar. Quando i carabinieri si sono fermati per vedere meglio cosa stesse facendo l’avezzanese si è dato alla fuga, ma è stato subito inseguito e bloccato. Tra gli uomini dell’Arma e il 22enne c’è stata però una breve colluttazione.

Portato in caserma, è stato dichiarato in arresto e trovato in possesso di un tablet che aveva sottratto dal bar. Ieri mattina c’è stata la convalida e per il giovane sono stati disposti i domiciliari. I carabinieri non hanno escluso che il giovane sia stato già autori di altri colpi messi a segno nel territorio di Montesilvano.