The news is by your side.

Giornata della memoria, l’importanza di ricordare: una testimonianza della Shoah a confronto con gli studenti

Tagliacozzo. Anche l’Istituto “Argoli” di Tagliacozzo si è unito alle celebrazioni della Giornata della Memoria, istituita per ricordare le vittime dell’Olocausto. Questa mattina nell’aula magna dell’Istituto, si è tenuto un incontro-dibattito con l’ingegnere Sergio Di Veroli, testimone diretto della Shoah. Sono state invitate a partecipare le classi terze della scuola secondaria di primo grado e le classi prime della scuola secondaria di secondo grado.

Lo scopo dell’incontro era quello di sensibilizzare i ragazzi nei confronti degli avvenimenti che purtroppo hanno sconvolto l’Europa durante la seconda guerra mondiale. L’ingegnere, dopo una breve introduzione storica che ha richiamato agli studenti la situazione italiana di quegli anni, è passato a raccontare la sua personale esperienza di vita. Ha raccontato di come sia riuscito fortunosamente a sfuggire al rastrellamento del ghetto di Roma effettuato dalle truppe tedesche e di come sia stato costretto a scappare dal tetto di una casa in cui si erano rifugiati per non essere catturati.

Fortunatamente la sua famiglia è riuscita a rimanere nascosta e a non vivere l’esperienza terribile dei campi di concentramento. I ragazzi hanno ascoltato con interesse, interagendo con l’ospite non appena hanno avuto la possibilità di fargli delle domande. L’incontro si è concluso ribadendo ancora una volta l’importanza di ricordare tali avvenimenti e sottolineando come la cultura, nello specifico quella della bellezza delle coesistenze, sia l’unica arma a disposizione per far si che certe tragedie non si ripetano più.

Potrebbe piacerti anche