News in tempo reale

Giochi della gioventù, in campo 276 alunni delle scuole di tutta la Provincia dell’Aquila

Avezzano. Scuole di tutta la Provincia in campo per  i Giochi della gioventù. Ieri allo Stadio dei Pini di Avezzano  i protagonisti  sono stati i giovani atleti delle scuole medie. In un clima di allegria e divertimento si è tenuta ieri mattina la festa finale dei Giochi della gioventù organizzata dal Coni a cui hanno partecipato 276 atleti e 28 accompagnatori. La cerimonia d’apertura ha visto sfilare la banda della scuola Vivenza che, alla presenza del preside Abramo Frigioni, ha suonato  durante il corteo delle rappresentative scolastiche. Dopo l’inno nazionale e l’alzabandiera c’è stato l’arrivo della fiaccolata e l’accensione della tripode con la lettura del giuramento dell’Atleta. Si tratta di un appuntamento molto sentito nel mondo della scuola e tra i giovani che, grazie a questa iniziativa, si avvicinano allo sport nel modo più sano, nella tutela dei valori di lealtà e altruismo. Le scuole che hanno partecipato sono: Istituto comprensivo Di Girolamo (Magliano dei Marsi); Istituto Rodari, scuole medie Carducci, Mazzini e Alighieri (L’Aquila); scuola media Sabin (Capistrello); scuola media Migliorati (Capestrano); scuola Vivenza (Avezzano); istituto Croce (Pescasseroli); istituto Radice-Ovidio (Sulmona); istituto comprensivo Comenio (Scoppito); scuola media Petrarca (Ateleta).