The news is by your side.

Giocare in borsa: oggi lo può fare chiunque

C’è chi ritiene che giocare in borsa sia un’attività adatta solo a chi ha elevati capitali da investire. In effetti alcune speculazioni consentono di ottenere profitti in percentuali decisamente basse, inferiori al 3-5%, quindi per chi ha a disposizione piccole quote di denaro si tratta di investimenti poco allettanti. Ci sono però anche numerose possibilità per giocare in borsa con quote minime e approfittando di guadagni in percentuali molto elevate, anche superiori al 70%.

Quanto si guadagna dal trading online
Un comune investimento, quelli in cui chiunque può inserire i propri fondi, consente di ottenere guadagni minimi. Chiariamo la cosa, piuttosto che lasciare i soldi in banca si tratta di opportunità interessanti; certo è che per un guadagno annuo netto inferiore al 5-01% del capitale, chi ha pochi fondi a disposizione non si muove neppure. In questa ottica il trading online è il metodo per giocare in borsa più democratico in assoluto. Se posso guadagnare alcuni punti percentuali con un investimento, e ho a disposizione meno di 1.000 euro, è chiaro che tale investimento risulti per me poco allettante. Invece il trading online consente di guadagnare, su base quotidiana o anche quasi istantanea, cifre vicine al 70-80% di quanto investito. Se investo anche solo 50-100 euro il guadagno ottenibile è già sufficiente a motivare il mio impegno in questo tipo di attività.

Come funziona il trading online in borsa
Il trading online si basa quasi esclusivamente su strumenti finanziari derivati, come ad esempio i CFD. Tali strumenti si basano su prodotti sottostanti, che possono far parte di qualsiasi mercato, dalla borsa al Forex o al mercato delle materie prime. In pratica i broker che offrono possibilità di accedere alle piattaforme di trading online consentono di investire in qualsiasi asset, dal cambio delle principali valute presenti nel mondo fino ai singoli titoli azionari o agli indici finanziari. La scelta sta al singolo cliente, anche se la maggior parte dei broker oggi disponibili in Italia tende a proporre ai propri clienti numerosi suggerimenti quotidiani sugli asset più interessanti del momento. Sostanzialmente si può investire anche solo nelle speculazioni suggerite, aumentando così le proprie possibilità di successo.

Come si fa trading online
Cominciare a fare trading online è molto semplice; basta infatti attivare il proprio account sul sito di un qualsiasi broker autorizzato ad operare all’interno della Comunità europea. Questo ci mette al sicuro da qualsiasi truffa o problema che si possa poi verificare nel corso del tempo. Sul nostro conto operativo potremo poi versare dei fondi, che in alcuni casi possono essere anche inferiori ai 50-100 euro. Con questi fondi potremo cominciare subito a fare le prime speculazioni, ma solo dopo aver seguito almeno qualche corso o tutorial che ci permetta di comprendere come funziona il mondo del trading online. Per mettere alla prova le nostre conoscenze possiamo sfruttare anche le versioni demo delle piattaforme di trading, con le quali avremo la possibilità di testare la nostra abilità, senza rischiare in alcun modo i nostri fondi.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto