News in tempo reale

Gemellaggio all’insegna dell’ambiente e della cultura tra Morino e il XV municipio di Roma

Morino. Si rafforza l’asse Roma Morino grazie a un gemellaggio tra un il XV municipio della capitale e il paese rovetano. L’obiettivo è quello di costruire un progetto incentrato su ambiente e cultura che coinvolga la Riserva regionale Zompo lo Schioppo e il municipio capitolino. Il cammino dei due enti è iniziato giovedì a Roma con un incontro nella sede del XV municipio. Ad accogliere l’attuale sindaco, Roberto D’Amico, il consigliere Luca Pagliaroli, il vice presidente del Consiglio regionale, Giovanni D’Amico, e il direttore della Riserva, Rita Rufo, c’erano  il Presidente Gianni Paris e l’assessore all’Ambiente Riccardo Traversi. I rappresentanti istituzionali hanno subito gettato le basi per una collaborazione stabilendo dei punti fermi da seguire. E’ stato ipotizzato un percorso di lavoro che prevede l’organizzazione di eventi e di programmi di scambio tra le due comunità e l’attivazione di un tavolo tecnico per la stesura di un progetto di educazione alla sostenibilità nel quale potranno essere coinvolte le scuole, i centri anziani e i centri sportivi presenti nel XV municipio. “Sono  almeno 400 i nuclei familiari che vivono nel XV municipio di Roma originari di Rendinara, frazione del comune di Morino”, ha spiegato il sindaco D’Amico, “per questo abbiamo dato vita ad una collaborazione che porterà a rafforzare il rapporto con la Brulloteca di Grancia, alla collaborazione tra le scuole e all’organizzazione di eventi tematici con la collaborazione sia del municipio capitolino, sia di Morino”.