News in tempo reale

Fucino, agricoltori in ginocchio. Raccolti e semine bloccatI a causa del maltempo

Luco dei Marsi. Campi vuoti e magazzini pieni. Non è lo scenario che ci si aspetta in questo periodo nel Fucino, eppure è quello che succede ormai da qualche settimana a causa del maltempo che ha messo in ginocchio gli agricoltori marsicani. L’alternanza continua di pioggia e grandine ha creato una situazione poco propizia per il lavoro dei contadini che si sono ritrovati con i campi allagati e i magazzini pieni di piantine da seminare.allagamenti nel Fucino (2) Succede a Luco, a Trasacco e nella zona interna del Fucino, ma anche in altre aree dove i campi sono invasi dalla pioggia. allagamenti nel Fucino (1)Quel poco che si è riusciti a seminare nei mesi passati, aprile maggio, è ancora coperto dai tendoni e non si sa se, una volta eliminata la rete che li protegge, ci saranno dei frutti. Per quello invece che dovrebbe essere seminato ora, patate, carote e insalate, è tutto fermo. I contadini sperano che il sole, previsto per i prossimi giorni, possa asciugare i terreni in modo tale da prepararli alla semina. Ma la situazione per ora è ferma.