News in tempo reale

Francesco D’Alessandro premiato nella capitale come miglior chef emergente

Avezzano. È il celanese Francesco D’Alessandro il Miglior chef emergente 2017 del Centro Italia. L’ambito riconoscimento è arrivato ieri sera durante il Festival della Gastronomia negli spazi delle Officine Farneto a Roma, dove ha passato la selezione che lo fa accedere alle finalissime. Il ventitreenne D’Alessandro, sous- chef dell’osteria contemporanea Mammaròssa di Franco e Daniela Franciosi, ha conquistato la giura di critici ed esperti del settore con due piatti elogio ai sapori della sua terra, l’Abruzzo: uno zitone con ragù di pecora sopravissana, erbe di montagna e pecorino di Scanno, e una trota dell’Appennino affumicata con rapa rossa e misticanza dell’orto. Dopo la vittoria il giovane chef è già pronto per tornare ai fornelli. Cosa riserverà il suo estro creativo nell’ultima avvincente gara?
@baldaroberta