News in tempo reale

Frana e chiude la Tiburtina, disagi ai viaggiatori traffico in tilt. Proteste per scarsa segnaletica

Carsoli. Frana la Tiburtina e arrivano i disagi per automobilisti, pendolari e viaggiatori dei bus. Proteste della popolazione a causa della segnaletica inefficiente. IL tratto interessato, alle porte di Carsoli, è stato chiuso al traffico, in entrambe le direzioni. Si tratta della strada statale 5 quater “Via Tiburtina Valeria” e la frana è avvenuta al chilometro 4,900, vicino all’innesto con la strada provinciale “Valle di Tufo”, al chilometro 10,400, in località Pietrasecca, frazione del comune di Carsoli. Il provvedimento di chiusura è stato necessario a causa della caduta di alcuni massi al chilometro 7,900 della strada statale. Frana sulla Tiburtina tra Carsoli e PietraseccaSul posto sono intervenuti i tecnici, le forze dell’ordine e l’impresa di pronto intervento per valutare lo stato dei luoghi e predisporre tutte le azioni necessarie al fine di ripristinare al più presto la transitabilità della strada. Le deviazioni consigliate sono sull’autostrada A24 o sulla strada regionale 5 da Carsoli a Tagliacozzo. Percorsi che però creano grossi disagi alla popolazione e ai viaggiatori, costretti ad allungare il tragitto in alcuni casi in modo consistente. Proteste a causa del mancato segnalamento a monte della chiusura della strada. Molti bus, che hanno proseguito fino al punto dove la strada è schiusa con i segnali e le barriere, nella prima giornata di emergenza hanno fatto difficoltà a fare manovra per tornare indietro. Se la frana e la chiusura della strada fossero state segnalate prima questo tipo di problemi non si sarebbe verificato.