The news is by your side.

Trovare il lavoro dei propri sogni nella Marsica: la storia di Federica

Avezzano. Si sa, trovare lavoro non è un gioco da ragazzi. Soprattutto al giorno d’oggi! Non perdere mai la speranza e avere sempre più sete di conoscenza, però, deve essere alla base della ricerca di una occupazione. E se poi si scelgono gli interlocutori giusti allora diventa tutto possibile. Vi raccontiamo la storia di Federica. Una giovane marsicana che, grazie al Consorzio Afes di Avezzano, è riuscita ad entrare a far parte di una nota azienda locale e ad arrivare a svolgere, in questo modo, il lavoro dei suoi sogni.

Come accade alla maggior parte dei giovani d’oggi”, ha raccontato Federica, “ho trascorso un periodo della mia vita in cui le richieste di lavoro scarseggiavano. Oltre a non demordere e andare alla ricerca di possibilità occupazionali, la reazione che ho avuto è stata quella di non smettere mai di accrescere la mia formazione. Sapendo che le aziende hanno sempre più bisogno di personale con esperienza, ho pensato che arricchire il mio bagaglio potesse essere la mossa più giusta da fare. E così è stato!”

Quando sono venuta a conoscenza del Consorzio Afes di Avezzano, ho scoperto che c’era anche la possibilità di partecipare a corsi di formazione gratuiti. Essendo un’amante del mondo della grafica e volendo specializzarmi nel settore digitale, ho preso parte a un workshop di Web Master, che si è poi rivelato essere la motivazione principale per la quale io sono oggi qui a raccontarvi la mia storiaA soddisfarmi, in particolar modo”, ha continuato, “è stata l’idea di essere riuscita a trovare un corso che si adattasse perfettamente al mio profilo. Il Consorzio Afes mi ha aiutato a raggiungere l’obiettivo: approfondire la mia formazione e conoscere sempre più aspetti del mondo del web, aggiungendo così un tassello in più al mio percorso di crescita. E per di più, trovandomi un lavoro”.

Durante il corso”, ha affermato Federica, “ho messo in pratica le nozioni che ho imparato nel mio precedente cammino da autodidatta. Le mia potenzialità sono state notate dal professore, direttore di un’azienda locale, che si occupa di ciò che più mi piace fare e sono stata scelta per essere inserita all’interno del suo organico. Faccio parte del team oramai da diversi mesi e dire che mi trovo bene è dire poco. Personalmente, credo che la voglia di crescere ancora, imparare e non limitarsi mi abbiano aiutato a trovare la strada. Consiglio a tutti i ragazzi che sono in cerca di lavoro di prendere in seria considerazione la formazione offerta dal Consorzio Afes. E’ un’esperienza più unica che rara!”.

Il Consorzio Afes, a fine 2018, ha vinto un bando finalizzato ad erogare formazione gratuita ai soggetti disoccupati. E grazie a questa opportunità diverse persone, dopo aver partecipato a corsi altamente qualificanti, sono state inserite all’interno di realtà aziendali locali.

“Nel caso di Federica”, ci ha raccontato l’amministratore di Afes Dott. Marco D’Aurelio, “è stato il docente stesso del corso a volerla inserire all’interno del proprio organico, premiando le sue brillanti capacità. Abbiamo così raggiunto un duplice risultato: quello di erogare formazione di qualità e quello di mettere in atto funzioni proprie di un’agenzia del lavoro, ovvero creare possibilità di incrocio tra domanda e offerta. In sostanza una persona è passata da uno stato di disoccupazione ad essere inserita in una importante realtà aziendale locale”.

Se volete seguire l’esempio di Federica, non resta che candidarvi suhttps://agenzialavoroafes.it/

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto