The news is by your side.

Fonte Capo La Maina, la messa in sicurezza da parte dei carabinieri del battipista schiantato (VIDEO E FOTO)

1.118

Massa d’Albe. È stata messa in sicurezza l’area in cui è precipitato il gatto delle nevi/ battipista sganciato nella zona di Capo La Maina, tra Ovindoli e Massa d’Albe, dall’Ericsson S 64 su cui stava viaggiando in direzione del Monte Velino.
Sul posto i carabinieri del Reparto d’Intervento Montano (RIM), del 7° Reggimento Laives (Bolzano) insieme ai colleghi della territoriale.

Il sindaco di Massa d’Albe, Nazzareno Lucci, in accordo con Simone Angelosante, primo cittadino di Ovindoli, ha emesso ieri sera, nell’ambito del Centro operativo comunale, un’ordinanza contingibile e urgente di divieto di accesso e transito a tutte le persone, pedoni ed escursionisti, e ad ogni tipo di veicolo sul versante sud di Monte Magnola, dalla località Fonte Capo La Maina fino al Rifugio Tavoloni.

L’area è stata messa in sicurezza per evitare ulteriori scivolamenti o situazioni di pericolo che si sarebbero potute venire a creare.
Nessuna persona è rimasta coinvolta dalla caduta del gatto delle nevi, offerto dagli impianti da sci Monte Magnola, che avrebbe potuto pregiudicare la sicurezza del pilota visto i continui oscillamenti.

 

 

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto