News in tempo reale

Folla silenziosa per l’arrivo in Comune dei feretri di Valerio, Antonello e Antonio

Tagliacozzo. Una folla silente ha accolto questo pomeriggio le salme di Valerio, Tonino e Antonello le tre vittime dell’esplosione dell’azienda pirotecnica Paolelli. Dall’ospedale di Avezzano, dove erano stati trasferiti subito dopo il ritrovamento, i corpi sono arrivati a Tagliacozzo. Ad attenderli il primo cittadino di Tagliacozzo, Maurizio Di Marco Testa, il sindaco di Cappadocia, Lucilla Lilli, il sacerdote, don Bruno Innocenzi, e parenti e amici. In silenzio hanno accolto le tre bare sistemate nella camera ardente allestita nell’atrio del Comune di Tagliacozzo, e in silenzio si sono raccolti in preghiera come richiesto da don Bruno. Un via vai di gente ha iniziato ad affollare la stanza dove sono arrivati anche carabinieri e protezione civile che sono arrivati subito dopo l’esplosione sul posto.