News in tempo reale

Festività natalizie: il Comitato mobilità sostenibile chiede al Comune la Ztl per il centro

Avezzano. Le festività natalizie dovrebbero coincidere con l’istituzione della Ztl in centro. Questa l’idea del Comitato mobilità sostenibile che ha inviato all’amministrazione comunale una lettera. “Nel prossimo periodo, nell’approssimarsi delle festività natalizie, è prevedibile che vi sarà un aumento dell’afflusso di persone nel centro cittadino per fare acquisti e per passeggiare in tranquillità”, hanno spiegato i rappresentanti del Comitato, “In moltissimi centri e città di medie e grandi dimensioni le Amministrazioni hanno pensato di ovviare al problema della prevedibile congestione da traffico veicolare con misure logiche e sensate: aumentando le ore di ZTL, limitando l’afflusso delle automobili private in centro, e potenziando i mezzi pubblici creando corse straordinarie gratuite per i cittadini che vogliono recarsi in centro e preferiscono non farlo a piedi. L’obiettivo è duplice: garantire ai commercianti la possibilità di svolgere serenamente la propria attività, e allo stesso tempo limitare e evitare la congestione da traffico veicolare privato. Ricordiamo infatti che proprio nel periodo delle ferie natalizie sono chiuse le scuole, le famiglie sono più libere, e quindi vi è una loro legittima aspettativa a recarsi in centro senza
l’incubo e il pericolo della congestione di automobili e dello smog. Lo scorso anno sono stati adottati provvedimenti concernenti la viabilità nel periodo natalizio che vedono il nostro netto dissenso e disapprovazione. Infatti non solo non è stata potenziata la ZTL (che oggi è confinata a sole 5 ore settimanali: un unicum in negativo, in confronto alle altre città di dimensioni paragonabili ad Avezzano, che invece hanno isole pedonali permanenti, e ZTL molto estese: questo vale sia per le città con centri storici antichi, e sia per quelle con centri moderni, e con i climi più disparati), ma la si è addirittura abolita per l’intero periodo natalizio! Abbiamo assistito allo spettacolo “orribile” del centro di Avezzano aperto alle automobili anche il 25 dicembre e il giorno dell’Epifania, con centinaia di persone smarrite e tristi che cercavano di passeggiare in mezzo alla coda di veicoli a motore che sprigionavano una quantità di
gas di scarico inimmaginabile! Si è consentito assurdamente a chiunque di accedere liberamente in centro con la propria automobile! Anche i tanti visitatori giunti da fuori città sono rimasti perplessi di fronte a questa assurda situazione. Auspichiamo un netto cambiamento di rotta, che possa consentire alla nostra città di fare un
salto di qualità, e che restituisca il centro ai cittadini, perlomeno nel periodo di natale: una situazione come quella dell’anno scorso non dovrà mai più ripetersi. Proponiamo al contrario di estendere con effetto immediato, già dalla prossima domenica 12 dicembre e fino al termine delle festività, la ZTL festiva della domenica pomeriggio all’intera
giornata (ore 9-21) e di prevedere identico provvedimento anche in tutti gli altri giorni festivi diversi dalla domenica. Tutto ciò infatti consente di rendere il centro della nostra città più vivo e pulito, e permette alle famiglie di viverlo in tranquillità (né si verifica alcuna interferenza con le esigenze delle attività commerciali). Per i giorni feriali proponiamo la creazione in centro di una ZTL temporanea dal lunedì al sabato dalle 16 fino alle 21, e contestualmente la istituzione di un bus navetta che durante le dette ore consenta alle persone che vogliono fare acquisiti di accedere in centro in modo ecologico: tale bus navetta dovrà essere gratuito e possibilmente elettrico, e dovrà passare ogni 10-15 minuti. Evidenziamo che il Comune di Roma e tante altre Amministrazioni di svariate città di medie e piccole dimensioni hanno stabilito di potenziare la ZTL e i bus navetta nel periodo natalizio, per
andare incontro alle esigenze dei commercianti e dei cittadini, come evidenziato anche sulla stampa in questi giorni. Ci attendiamo che la nostra Città possa e debba fare altrettanto. Riteniamo che i provvedimenti auspicati siano anche in linea con i recenti interventi che hanno deliberato finalmente l’istituzione di un’area pedonale permanente nel centro di Avezzano, e che vedono il nostro totale consenso (anche se sollecitiamo l’Amministrazione ad accelerare il più possibile l’iter attuativo dei predetti provvedimenti).