News in tempo reale

Festiv’Alba, all’anfiteatro romano di Alba Fucens 4 serate dedicate al cinema

 

Massa D’Albe. Oggi lunedì 1 agosto parte la rassegna Alba Cinema nel suggestivo anfiteatro romano di Alba Fucens, realizzata nell’ambito dell’iniziativa Festiv’Alba. Quattro imperdibili serate per rendere omaggio a due grandi artisti del cinema italiano di cui quest’anno si ricordano i cento anni dalla nascita: Vittorio Gassman e Pier Paolo Pasolini.

 

Vittorio Gassman, campione di talento, versatilità, umorismo, è uno dei personaggi più amati dal pubblico; Pier Paolo Pasolini, poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, attore e drammaturgo, è considerato tra i maggiori intellettuali italiani del Novecento. L’Istituto Cinematografico dell’Aquila li ricorda con quattro grandi capolavori che saranno accompagnati da riflessioni e approfondimenti e con la presenza dell’attore Ninetto D’Avoli nella serata di sabato 6 agosto, per ripercorrere il suo lungo sodalizio professionale ed umano con Pasolini.

 

L’evento Festival’Alba è promosso ed organizzato dall’Associazione Culturale Harmonia Novissima in collaborazione con Ministero della Cultura, Musei d’Abruzzo, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, ENIT agenzia nazionale del Turismo, Regione Abruzzo, Comuni di Massa d’Albe, Magliano de’ Marsi, Avezzano, Ovindoli, Rocca di Mezzo, Rocca di Cambio, Parco regionale Sirente Velino, DMC Marsica, con il sostegno della Fondazione Carispaq.

 

IL PROGRAMMA

Anfiteatro di Alba Fucens, ore 21.15, ingresso libero

OMAGGIO A VITTORIO GASSMAN

1 agosto C’eravamo tanto amati di Ettore Scola (Italia, 1974)

2 agosto Il sorpasso di Dino Risi (Italia, 1962)

 

OMAGGIO A PIER PAOLO PASOLINI

6 agosto Il fiore e le mille e una notte di Pier Paolo Pasolini (Italia, 1974)

Incontra il pubblico Ninetto D’Avoli, attore

7 agosto Mamma Roma di Pier Paolo Pasolini (Italia, 1962)