The news is by your side.

Enrico Mascetti vince la 25° edizione del Festival di Avezzano con il brano Sono qui

Grande successo per la manifestazione ideata dal presentatore Luca Di Nicola

Avezzano. La creatura geniale di Luca Di Nicola ha suggellato il grande successo di questi anni con un’edizione del Festival di Avezzano da incorniciare, sia per quanto riguarda la presenza di ospiti che hanno catturato l’attenzione del pubblico in teatro, sia per l’aspetto strettamente musicale, con canzoni di qualità e interpreti  in linea con i tempi. Un risultato possibile soprattutto grazie all’esperienza di un direttore artistico e presentatore del calibro di Di Nicola che dopo tanti anni in Rai e sulle reti nazionali ha saputo proiettare le sue conoscenze e le sue capacità nella propria terra d’Abruzzo.

La 25esima è stata vinta da Enrico Mascetti con il brano Sono qui, scritto insieme a Leonardo Musichini. Una donna sul secondo gradino del podio, Annalaura Lacalamita, con il brano  Scordandoti del resto, di  Corrado Lambona, Vincenzo Celozzi e  Jacopo Di Felice. Terzo classificato Il Mago, con il brano Binario, di Giuseppe Mattia Lassandro e Luca Laruccia.

Il premio per il miglior arrangiamento è andato a  al brano della LaCalamita, mentre il miglior testo è stato ritenuto quello di  Valerio Di Salvatore, che ha cantato Vivi l’estate di me, brano scritto insieme a Michele Michelassi. Premio all’immagine è andato a Laura Fantauzzo, con il brano La mia verità, mentre il premio rivelazione a Giovanna Luisi con Guardami adesso, di Giovanna Luisi e Valter Sacripanti. Infine, per la giuria la migliore interpretazione è stata quella di Lisa Zazzara, con il brano Ogni cosa perde senso, di Corrado Lambona e Jacopo Di Felice. L’appuntamento è al 2020 per vedere cosa tirerà fuori dal cilindro Luca Di Nicola.

Potrebbe piacerti anche