News in tempo reale

Festival dei giovani dell’Appennino 2022: ecco i Comuni che parteciperanno e il programma

Collarmele. Le delegazioni giovanili stanno per mettersi in viaggio alla volta di Collarmele. Solo i rappresentanti dei vari paesi, a partire dalle 9 del mattino di sabato 6 agosto 2022, saranno centinaia e centinaia.
La giornata prevede gli interventi delle delegazioni, 4 intermezzi di natura musicale, artistica e agonistica, gli interventi delle rappresentanze di ANCI giovani, di due delegate di Officina Giovani Aree Interne, dei direttori del Parco Nazionale d’Abruzzo e del Parco Regionale Sirente Velino. Lo spettacolo di Franco Arminio, poeta e paesologo, e l’esibizione dell’Orchestra Popolare del Saltarello, chiuderanno la manifestazione. 18 stands che spaziano dal mondo dell’enogastronomia a quello dell’artigianato, passando per le aree protette e per varie realtà dell’associazionismo giovanile, coloreranno l’anfiteatro di Piazza dell’Orologio. Come ha già sottolineato lo scrittore Franco Arminio, l’evento sta acquisendo pian piano un respiro nazionale, potendo in futuro rappresentare una vera e propria “federazione dei paesi”, riferimento di tutto l’Appennino “dalla Liguria all’Aspromonte”.
L’appuntamento è a Collarmele, in Piazza dell’Orologio, dalle 9:00 a Mezzanotte. Dimostrazione scuola di arti Marziali HDM, Mobili Trignani live, Daniele Mammarella live, Accademia Myda A.s.d. coreografie Manuel Santini e Ayoub Haraka. Ospiti Franco Arminio e Orchestra del Saltarello.
Il festival si svolgerà a Collarmele e parteciperanno le delegazioni dei Comuni di Bisegna, Castel Del Giudice, Castelli, Fontecchio, Gagliano Aterno, Roccamontepiano, Sante Marie, Tosina, Tremonti e Villa Badessa.

E nei Comuni di Mandela (Rm) e Tosina (Fi).