The news is by your side.

Femminilità e magia nel nuovo gioiello del maestro Montaldi: ad indossarlo saranno le donne di Harmonia Novissima

2.423

Femminilità come eternità, supremazia e speranza. Quello che fu un disco stola femminile nell’VIII-VII secolo a.C. oggi è indossato dalle bellissime ragazze dello staff di Harmonia Novissima, l’associazione responsabile della stagione musicale del Teatro dei Marsi di Avezzano. Si tratta della rotella centrale, oggi diventata un gioiello, che va a impreziosire la collezione realizzata dal maestro orafo Giuliano Montaldi, che ripercorre le tracce della storia della Marsica.

Un gioiello, che nasce dallo studio del professore Giuseppe Grossi, grazie al quale il maestro Montaldi è riuscito a riprodurre il disco, ispirato a quegli scudi che “nascondevano” la magia delle “Regine del cielo”.

Il nuovo gioiello sarà presentato domani, 22 dicembre 2021, nella location del Teatro dei Marsi, da Giuliano Montaldi insieme al maestro Massimo Coccia, direttore artistico dell’associazione presieduta da Pino Franceschini e dal professor Grossi, alla presenza di rappresentanti istituzionali. La presentazione precederà il concerto del maestro premio OscarNicola Piovani.

“Ho scelto le giovani donne che ad ogni spettacolo accolgono i tanti amanti della musica classica che arricchisce il panorama culturale di Avezzano ma non solo”, il commento del maestro Montaldi, “perchè esse, insieme al maestro Coccia, rappresentano uno spaccato di cultura del nostro territorio. Harmonia Novissima è ormai una consolidata realtà che porta ricchezza al panorama artistico di tutta la Marsica e anche oltre. L’arte, in tutte le sue forme, permette di arrivare al pubblico in un modo più efficace, più legato alle emozioni e a un patrimonio che non è solo materiale. Ringrazio per la collaborazione il maestro Coccia e mi sento molto grato al professor Grossi, colonna portante della Marsica, portatore di un bagaglio culturale prezioso. Grazie a lui siamo oggi custodi di una storia che a guardarsi indietro appare così lontana ma che rappresenta l’essenza, l’identità, di quello che siamo noi marsicani. Una storia che ci dice da dove veniamo. Marsicani e abruzzesi”.

 

Rotella centrale di disco-stola femminile fucense (a cura del professor Grossi)

Il mondo “magico” che traspare dalle decorazioni dei raffinati dischi-stola femminili (VIII-VII secolo a.C.) ci indirizza verso una società agricola in cui l’elemento di riferimento sono il sole, la luna, le stelle, i pianeti, le stagioni e gli animali. Un repertorio “fecondante” solare che sul finire del IX ed inizi dell’VIII secolo a.C. appare chiaramente sul più antico disco in lamina di bronzo traforato a decorazione geometrica da Forme (Massa d’Albe – AQ) con la rotella centrale, qui realizzata, raffigurante il sole con stella a cinque punte e dieci raggi ruotanti (in senso antiorario) a mo’ di svastica.

Il numero magico di dieci è chiaramente legato alla durata dell’anno arcaico italico in dieci mesi nel corso dell’VIII secolo a.C. Anche il sottomultiplo di cinque, della stella a cinque punte, è magico perché collegato, come stella, alla femminilità come eternità, supremazia e speranza: un attributo di tutte le “Regine del Cielo”, come nel caso di Venere (stella del mattino e della sera) oltre ad un ulteriore richiamo al cielo solare.

 

 

 

 

Il maestro Massimo Coccia, direttore artistico di Harmonia Novissima e della stagione musicale del Teatro dei Marsi

Harmonia Novissima da diversi anni tenta di instaurare una collaborazione virtuosa tra la propria azione culturale di eventi e spettacoli, ed attività economiche e imprenditoriali particolarmente attente ai fenomeni sociali e culturali del territorio. Tra i diversi imprenditori a noi vicini c’è l’artista orafo Giuliano Montaldi che per noi ha realizzato negli anni gioielli o lavori di particolare pregio, peraltro simboli di un passato riguardante la nostra Marsica, che sono stati conferiti ad artisti prestigiosi, tra i tanti ricordiamo Dee Dee Bridgewater, Noa, Mannoia, Morandi, Guccini, Patti Smith, Venditti. Quest’anno si è aggiunta un’idea che rivolge l’attenzione a giovani donne (tutte under35) che prestano la loro collaborazione nell’organizzazione e gestione dei nostri eventi al Teatro dei Marsi: maestranze del Teatro che lavorano anche in associazione, e che hanno quindi a che fare con luoghi e contesti dove la Bellezza è duplice: sia quella artistica che grazie alla musica rende un servizio di bellezza interiore e culturale alla società, sia la bellezza dell’eleganza e dell’accoglienza che un teatro deve saper comunicare agli spettatori fruitori dell’arte. In questo senso l’apporto di Montaldi rende un servizio importante all’immagine del Teatro dei Marsi.

 

 

CLICCA SULLA FOTO, VISITA E ACQUISTA SUL SITO DI MONTALDI GIOIELLI

 

Montaldi Gioielli

Via Corradini, 98
67051 Avezzano (AQ) – Italia

+39 0863 26 560
[email protected]

 

Ylenia Picone e Alexandra Calin di Harmonia Novissima

 

Le ragazze che indosseranno il gioiello realizzato dal maestro Montaldi: Federica Ciocci, Veronica Mella, Eleonora Cofini, Simona Flammini, Valeria Pinardi, Martina Di Cola, Valentina Alessandro, Sara Palermini, Eleonora Simeoni, Francesca Macchia, Giulia Doschi, Lucia Faenza, Elisabetta Macchia, Rama Sayouh.

 

#advertising

Happy Wok Happy Shopping Desktop Home