News in tempo reale

Ex Micron: si apre la strada dei contratti di solidarietà. Questa mattina l’incontro all’Upi

Avezzano. Contratti di solidarietà sempre più vicini. Si apre questa mattina il tavolo all’Upi sul quale saranno posti sia la cassa integrazione straordinaria, sia i contratti di solidarietà. A questa soluzione si è giunti a seguito di un faccia a faccia coordinato dall’assessore provinciale alle politiche del lavoro Claudio Tonelli. Il direttore del personale e degli affari generali, Fabrizio Famà, insieme al responsabile delle relazioni industriali Alessandro Albertini, hanno parlato con i micron (9)rappresentanti sindacali di stabilimento di Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm – Uil per trovare insieme un punto d’arrivo. L’ex Micron, ora passata nelle mani dei tedeschi della LFoundry, solo qualche settimana, dopo l’avvio della mobilità volontaria per 120 dipendenti del sito, hanno presentato la richiesta per la cassa straordinaria a partire dal 5 agosto. La notizia ha spiazzato le parti sociali che si aspettavano un dialogo sulla vicenda come concordato negli incontri al ministero per lo Sviluppo economico.