News in tempo reale

Ex Micron, oggi il faccia a faccia tra azienda e parti sociali sui contratti di solidarietà

Avezzano. Azienda e sindacati si siedono intorno a un tavolo e iniziano a lavorare ai contratti di solidarietà per la Marsica innovation&technology. È stato fissato per oggi alle 9.30 il primo di una serie di incontri volti a tracciare l’accordo per il futuro di 1.400 dei 1.600 dipendenti ex Micron. Dopo il benestare del ministero del Lavoro, che ha dato l’ok per i contratti di solidarietà il management della Marsica innovation&technology, formato da manager dell’ex Micron e della tedesca LFoundry, e micron lfoundryle parti sociali hanno deciso di aprire subito la discussione. Nell’incontro che si terrà nella sede della Provincia, si dovranno discutere tempi e modalità di applicazione dei contratti. Secondo quanto comunicato al ministerosaranno interessati 1.400 dipendenti sui quali verranno spalmate le ore lavorative considerando anche il 30per cento di esubero stimato dall’azienda. Intanto da oggi scatta la nuova tranche di 13 settimane di cassa integrazione che riguarderà 700lavoratori a rotazione.