News in tempo reale

Evolution Natural Body Building: quando il fitness e la cura del corpo dicono no al doping

Avezzano. Il mondo del fitness e del body building, si sa, è spesso vittima di pregiudizi e tabù che ne limitano la sua comprensione. L’aspirazione di un corpo perfetto, tonico, definito in ogni sua fascia muscolare, più simile a quello di una scultura greca che alla struttura fisica dell’uomo medio, però, negli anni ha conosciuto una sensibile evoluzione. Anche grazie a maggiori e approfondite ricerche genetiche e alimentari, sono sempre di meno coloro i quali approcciano a questa disciplina ricorrendo all’uso di sostanze dopanti. Il “Natural Body Building” è, in ultimo, l’esempio di come si possa rincorrere tale ambizione evitando l’uso di prodotti illeciti. Ed è proprio partendo da questa volontà che alcuni giovani marsicani hanno gettato le basi per un nuovo progetto denominato “E.N.B.T.” (acronimo di Evolution Natural Body Training). Da poco sbarcato sulle piattaforme di Facebook e Instagram, è diretto a tutti gli amanti del fitness, della palestra e, appunto, del body building, ma anche a chi pone particolare attenzione nella cura del corpo, necessita di preparazione atletica o, semplicemente, ricerca il wellness.

Frutto della passione e competenza di Germano “The Blade” Di Cesare (Mister Lazio 2016 HP B.B.F., Campione Italiano A.I.N.B.B. HP -3 2017, Campione Italiano Assoluto A.I.N.B.B. HP 2017 e Vice Campione Mondiale I.N.B.A. 2017) e di Ivan “El Tanque” Fedele (Atleta Men Physique A.I.N.B.B., Personal Trainer C.S.E.N. I, II e III livello, Istruttore presso la palestra “No Limits” in Avezzano),”E.N.B.T.”  vuole essere il punto di riferimento per atleti e non, approcciando l’attività sportiva in modo natural (doping free, “senza utilizzo di sostanze dopanti e nel pieno rispetto della fisiologia umana”). L’obiettivo di fondo, come affermano i due ragazzi, è “aiutare atleti e appassionati nel miglioramento a 360 gradi della qualità della vita tramite una programmazione sartoriale degli allenamenti e la promozione di un modus vivendi sano”.

L’utilizzo di Facebook e Instagram, inoltre, renderà possibile l’interazione con gli utenti tramite la presenza di articoli scientifici e non;  video riguardanti allenamenti ed esecuzione corretta degli esercizi; rubriche culinarie corredate da video e ricette destinate a chi vuole alimentarsi in modo sano e corretto per il perseguimento di una forma fisica migliore; fotografie e video riguardanti altri atleti o appassionati seguiti personalmente nella preparazione. “E.N.B.T.” è, dunque, da considerarsi un importante passo avanti nell’approccio all’allenamento e all’attività sportiva in generale, ma anche, e soprattutto, un’occasione per migliorare il proprio benessere psico – fisico. In bocca al lupo. Federico Falcone