News in tempo reale

Ecco le candele di Natale con i monumenti più rappresentativi della Marsica, realizzate dai ragazzi disabili dell’Anffas di Avezzano

Avezzano. I ragazzi del centro diurno Anffas per questo Natale si sono dilettati in lavoretti particolarmente originali, che riguardano come al solito candele a tema natalizio, ma anche altre con cui i ragazzi disabili intendono valorizzare la storia del nostro territorio.

Oltre alle classiche natalizie, infatti, ecco spuntare anche altre candele, che richiamano i monumenti più importanti della Marsica, come i Cunicoli di Claudio, la Dea Angizia di Luco dei Marsi, il castello e la torre Piccolomini di Celano e di Pescina.

La realizzazione di queste piccole opere d’arte è stata possibile grazie alla stampa in 3D, con cui sono stati ricreati gli stampi dei più rappresentativi monumenti marsicani. I ragazzi del centro diurno Anffas di Avezzano hanno poi riempito gli stampi con cera d’api rigorosamente bio, presa solo da apicoltori locali della Marsica e quindi anche a Km zero. Anche le decorazioni delle candele sono in gran parte ecocompatibili, e tutte realizzate a mano dai ragazzi disabili.

Queste originali strenne natalizie sono in vendita a prezzi accessibili, che vanno dai 5 ai 20 euro, presso il centro Anffas di Avezzano, in via don Minzoni n° 82 (zona pineta, di fronte la piscina FIN) aperto dalle 9.30 alle 13. L’Anffas di Avezzano è inoltre disponibile a ricevere collaborazioni con i negozi marsicani, per maggiori informazioni quindi si può chiamare il numero 0863.449000 o scrivere all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

Di seguito una galleria di tutte le candele disponibili.