The news is by your side.

Muore a 82 anni padre Silvio Di Giancroce, francescano umile e caritatevole. Fondò il mercatino missionario

Lanciano. È morto nella pace del Signore padre Silvio Di Giancroce, francescano conventuale. Aveva compiuto cinque giorni fa 82 anni. Già parroco di Santa Maria Assunta a Silvi Marina, prima di essere trasferito nel convento del Miracolo Eucaristico di Lanciano era stato nel convento di Tagliacozzo dove insieme ai ragazzi e ai professi dell’ordine francescano aveva fondato il Mercatino missionario, ancora oggi in attività.

Padre Silvio, nato a Castelnuovo Vomano, entrò nel collegio dei fratini di Atri, nel 1950. Nel 1956 emise la professione temporanea, dopo l’anno di noviziato al Santuario della Madonna dei Lumi a Civitella del Tronto e tre anni dopo, quella definitiva. Ha scritto diversi libri di teologia, mariologia e pastorale, e ha lavorato tanto per la missione del Burkina-Faso, avviata nel 2000, con diversi progetti formativi e assistenziali, a favore di una popolazione tra le più povere nel mondo, tra cui l’attività nel convento di Tagliacozzo. Negli anni a Tagliacozzo si è fatto apprezzare per la sua fede, per la sua carità, per la sua giovialità e per la sua pragmaticità.

La camera ardente è stata allestita nella cappella di Santa Chiara del convento di Lanciano. Le esequie saranno celebrate venerdì alle 10, nella chiesa del Miracolo eucaristico di Lanciano.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto