News in tempo reale

È caccia all’uomo a Celano, i carabinieri sulle tracce del 48enne che ha accoltellato un compaesano

Aielli. Qualche sguardo di troppo a una donna e la lite furiosa. Fino all’accoltellamento. Emergono particolari su quanto accaduto questa notte in un casolare alle porte di Celano, nel territorio del Comune di Aielli.

I carabinieri della compagnia di Avezzano sono ancora alla ricerca di Cesare Felli, 48enne di Celano, che dopo aver accoltellato G.L., si è dato alla fuga.

G.L., 47enne, anch’egli di Celano, sta lottando tra la vita e la morte, all’ospedale di Avezzano. È stato operato. La coltellata l’ha raggiunto al petto. La sua prognosi è ancora riservata.

Futili i motivi per cui sarebbe scoppiata la lite tra i due, legati a qualche sguardo di troppo a una donna.

Sembrerebbe che Felli sia scappato a piedi. Pare non abbia con sé nemmeno il cellulare.  Sul posto questa notte diverse pattuglie dei carabinieri. L’arma non è stata ancora ritrovata.

Le indagini sono affidate alla stazione dei carabinieri di Cerchio, al comando del maresciallo Mauro Mosca.