News in tempo reale

Dramma scuole, lavori solo in 3 edifici su 22. L’Università trasferita nei locali di via Pertini

Avezzano. Tra le 22 scuole medie ed elementari della città tre sono inagibili e 19 hanno bisogno di interventi di ristrutturazione. Tutte costruite tra il 1930 e il 1978 e di queste solo tre hanno avuto interventi di consolidamento strutturale. E’ questo il drammatico scenario illustrato questa mattina nel corso di una conferenza stampa in Comune. L’assessore ai Lavori pubblici, Patrizia Petricola, ha confermato la chiusura dell’edificio di via America, dove si trovava la facoltà di Giurisprudenza, e di quelli di via Cairoli e di via Garibaldi. Assessore Petricola con Di Cicco e PaciottiGli studenti dell’università saranno trasferiti nei locali di via Pertini, messi a disposizione dalla Provincia. Per gli altri studenti saranno utilizzate le nuove scuole di via Pereto e via Fucino (dove si trasferiranno la materna e l’elementare di via Garibaldi)  e la sede del Centro studi polifunzionale Noesis (dove andranno le scuole di via Cairoli e la Media Vivenza).
Il Comune ha presentato dei progetti di adeguamento ed è in attesa dell’approvazione. Per il polo scolastico centralizzato è stato invece chiesto un finanziamento di un milione e 200mila euro.
Per le Elementari, la scuola di San Pelino ospiterà anche gli alunni di Caruscino e Paterno, mentre per le scuole materne a Paterno ci saranno tre sezioni, e due a Caruscino.
Il consigliere Lino Cipollone ha contestato l’amministrazione guidata dal sindaco Gianni Di Pangrazio per non aver ancora provveduto ad attivare il servizio trasporto per gli alunni di via Cairoli. (g.a.)