The news is by your side.

Dopo le proteste, tecnici al lavoro con i primi interventi al passaggio a livello di Tagliacozzo

Tagliacozzo. Dopo le numerose segnalazioni di residenti e automobilisti  riguardo ai problemi di viabilità al passaggio a livello di Tagliacozzo, ieri mattina sono arrivati i primi interventi di manutenzione.

La strada è  dissestata e avvallata e sta suscitando una raffica di proteste da parte della popolazione. Da mesi il Comune di Tagliacozzo sta segnalando alle Ferrovie la situazione e ieri l’assessore ai Lavori Pubblici ha annunciato che l’amministrazione sarà costretta a rivolgerci al Prefetto.

La situazione sembra si sia improvvisamente sbloccata e nel corso della mattina dei tecnici si sono recati sul posto per un primo intervento che però non sembra ancora aver risolto la situazione. L’ultima segnalazione del Comune era di due mesi fa, ma una era stata fatta anche a marzo.

La competenza  è di Rete ferroviaria italiana che deve provvedere agli interventi. In questi mesi si è molto parlato della soppressione del passaggio a livello, insieme ad altri 8 che si trovano lungo la ferrovia da Tagliacozzo ad Aielli. Sono previsti nove sottopassi e opere accessorie di riqualificazione delle strade limitrofe, ma le somme necessarie non sono state ancora trovate per intero.

Potrebbe piacerti anche