News in tempo reale

Domiciliari a Capistrello per Nazzareno Fasciani, braccio destro fratello di don Carmine

Capistrello. E’ arrivato a Capistrello dove trascorrerà i domiciliari che gli sono stati concessi dopo la scarcerazione. Si tratta di Nazzareno Fasciani, il fratello e braccio destro di «don» Carmine, ex affiliato della banda della Magliana e padrino indiscusso del litorale romano, sottoposto invece al regime di carcere duro, il 41bis. Ieri Fasciani, difeso dall’avvocato Moreno Persia, è arrivato nel comune di origine della famiglia, dove sconterà la pena. Capistrello Veduta Il regime dei domiciliare è stato concesso nell’ultima udienza del maxi-processo alla «cupola mafiosa» che si spartiva gli affari illeciti di Ostia e Roma. E’ implicato in traffico di droga, estorsioni (il ramo di Nazzareno), riciclaggio e armi. Intanto si attende il processo a «er sistema» criminale di Ostia che si avvia ormai verso il rush finale. Entro un mese sono attese le arringhe finali dei pm, ed entro gennaio la sentenza.