News in tempo reale

Dissesto idrogeologico, un incontro a Celano per gestire gli interventi futuri

Individuare un metodo di lavoro, un punto di incontro che possa permettere di rivedere le Zone R4 (dissesto idrogeologico) ricadenti nel territorio comunale. Con questo scopo si è svolta nei giorni scorsi una importante riunione a Caserta negli Ufficidell’Autorità di bacino Liri Garigliano alla presenza della Presidente Corbelli con la rappresentanza del Comune di Celano formata dal Vicesindaco ing. Elio Morgante, e dagli assessori arch. Ermanno Bonaldi (Urbanistica) e ing. Gianluca del Corvo (politiche energetiche). “Si è trattato di un incontro proficuo – sottolinea l’Assessore Bonaldi – in quanto l’amministrazione comunale dopo aver attentamente esaminato la situazione attuale e constatato che il vincolo rappresenta un danno per lo sviluppo urbanistico della città, intende liberare dal vincolo parte delle zone in questione. Da parte deve essere tutelato e il diritto dei cittadini ad edificare, dall’altra però l’amministrazione comunale è chiamata a salvaguardare la sicurezza della collettività”. A questo punto l’amministrazione comunale sta già predisponendo un documento progettuale da sottoporre all’esame dell’Autorità che, grazie alla disponibilità e fattiva collaborazione della presidente Corbelli,  dovrà poi pronunciarsi sul cambio di destinazione dei fabbricati che insistono nelle zone e rivederne così la perimetrazione dei confini.