News in tempo reale

Di Matteo punta sulle energie rinnovabili “il sole a scuola è una priorità della città”

Avezzano. “La nostra città purtroppo, non rientra nei 91 Comuni Abruzzesi “100% rinnovabili” per questo è importante capire la ricchezza di un investimento sulle fonti rinnovabili oggi sul nostro territorio”. Nazzareno Di Matteo, candidato sindaco della lista Libertà è partecipazione, accende i riflettori sulle energie rinnovabili fondamentali per la città. “Nel mio programma è centrale la realizzazione di impianti fotovoltaici in primis sugli edifici pubblici2, ha continuato Di Matteo, “Il sole a scuola è una delle 8 priorità da realizzare nel primo anno di amministrazione. Un bando molto interessante, che prevede la partecipazione a un progetto,
denominato “Il sole a scuola”, promosso dal Ministero dell’Ambiente. Il bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 20 marzo, è riservato a Comuni e Province che siano proprietari di edifici scolastici e prevede un contributo fino al 100% dei costi sostenuti per l’investimento, con un limite massimo di 40 mila euro per ogni edificio. In tutto saranno stanziati circa 3 milioni di euro.
I ragazzi delle scuole sarebbero parte attiva dell’iniziativa, perché il bando prevede anche che siano gli studenti stessi a partecipare, proponendo idee ed elaborati sull’energia rinnovabile e sul risparmio energetico”.