The news is by your side.

Di Cintio (Psi) a fianco dei commercianti del centro città, di chi ha il coraggio di alzare la serranda

Avezzano. “I commercianti, facile parlarne e giudicarli. Un esempio per tutti sono quelli del centro che pagano gli affitti più alti, pagano la quota maggiore per l’occupazione di suolo pubblico, in quanto Zona 1, pagano scelte di infrastrutture che hanno generato prima il disagio e poi forse un giorno i benefici, quando non è dato saperlo, pagano l’incertezza dell’investimento, pagano la non condivisione e il non ascolto, a questo si aggiunge l’aumento della TARI, con stangata a bar e ristoranti, che va dal 19% fino al 57%”.

“L’unica cosa da fare è trovare soluzioni concrete per chi ha ancora il coraggio di alzare la serranda. Noi siamo pronti per rispondere a queste esigenze. Diventa Protagonista del rinnovamento. Rimani connesso”. Lo dichiara Sergio Di Cintio del Psi, in merito a un tema, quello dei bisogni e delle necessità dei commercianti del centro città, che tiene sempre banco e verso il quale, siamo pronti a scommettere, i protagonisti dell’imminente campagna elettorale si spenderanno con tutte le loro forze.

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto