News in tempo reale

Di Bastiano al sindaco De Angelis: i problemi della pineta di Avezzano sono la gestione e il controllo

Avezzano. Continua il botta e risposta tra il centro giuridico del consumatore e l’amministrazione comunale sullo stato della pineta. Il responsabile, Augusto Di Bastiano, è tornato a scrivere al sindaco De Angelis chiedendo più controlli sul territorio. “Signor sindaco,la pineta di Avezzano a fatica ha trovato un suo equilibrio, l’utilizzo di una cooperativa sociale ha permesso di tenere pulita la nostra pineta e la loro presenza costante ha indotto molti cittadini ad un comportamento “più civile”,la pineta di Avezzano oggi ha altri problemi e fra questi problemi non annovero la sua pulizia”, ha spiegato Di Bastiano, “nella mia precedente nota sollevavo un problema sul controllo del territorio limitatamente alla pineta e delle cause negative che ne possono scaturire in assenza di prevenzione e controllo.

Il primo vero problema della pineta è la sicurezza delle persone che la frequentano,il degrado che ho rappresentato con la presenza di furgoni che vi sostano è realtà, i furti nelle auto sono anche realtà come realtà e la massiccia frequentazione della pineta dalla mattina presto a tarda sera, così come è realtà la massiccia frequentazione delle strutture sportive che essa ospita. La pulizia della pineta è un problema risolto, differente è la sua gestione ambientale e sportiva, il settore sport e ambiente del comune ha progetti nel cassetto che da due decenni e più non riescono a vedere la luce,potranno non piacere ma sono progetti(da rivedere, aggiornare, modificare) ma che certamente rilancerebbero e riqualificherebbero tutta l’area”.