News in tempo reale

De Angelis: anche con l’anatra zoppa resto sindaco. Avezzano deve tornare protagonista

Avezzano. Un saluto affettuoso, una stretta di mano calorosa e tanto spirito di iniziativa hanno contraddistinto l’incontro che il sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, ha tenuto stamane con alcuni esponenti della stampa marsicana. Tanti i temi toccati dal primo cittadino: il Tribunale e le strategie difensive per salvarlo da una chiusura che avrebbe effetti disastrosi; le spese di bilancio sostenute e quelle programmate per rispondere a esigenze improrogabili; la realizzazione dello Urban Center, progetto ambizioso presentato durante la campagna elettorale e sostenuto da più parti; la possibilità di sbloccare l’impasse nel quale è caduta la realizzazione del nuovo municipio.

 

Non è mancato, inoltre, un invito a evitare sterili e futili polemiche in favore di maggiore dialogo e propositività per il bene della città. C’è stato spazio anche per precisare che in caso di “anatra zoppa”, resterà ben saldo al suo posto, poiché legittimamente eletto e, quindi, rappresentante della volontà politica della città. “Nonostante il poco tempo a disposizione, abbiamo già dimostrato la nostra volontà di lavorare per il bene di Avezzano – ha dichiarò De Angelis. Stiamo operando con determinazione e celerità per far fronte alle problematiche attuali e scongiurarne di ulteriori. Questa città, e i suoi cittadini, meritano maggior considerazione e attenzioni. Federico Falcone