News in tempo reale

Da Mammarossa la tradizionale conviviale dell’Accademia Italiana della Cucina

Avezzano. Mammarossa ha ospitato la tradizionale conviviale dell’Accademia Italiana della Cucina.”Convivio all’insegna della cultura e dell’enogastronomia e con tanta amicizia che ha immediatamente coinvolto anche ospiti alla loro prima partecipazione. Una cucina di alto profilo, materie prime rigorosamente “della casa“, lavorate “in casa“; servizio di sala impeccabile.

Il tutto nel corso di interventi culturali in chiave con il periodo autunnale: la castagna dispettosa, ovvero Moretta, la castagna monella. Dopo tante peripezie, in ultimo, pur di non lasciarsi mangiare, fece un bel botto nella padella dove era finita!”.

Questa l’estrema sintesi dell’intervento della relatrice Rita Di Censo che pure non ha mancato di richiamare i principi fondanti dell’Accademia Italiana della Cucina. Non è mancato l’intervento del presidente della Cantina del Fucino, Lorenzo Savina. Premiata la relatrice, ma eccezionalmente anche gli ospiti ai quali il delegato Franco Santellocco Gargano ha rimesso l’elegante raccolta di poesie e racconti inediti (prodotti in seno alle accademiche conviviali).