News in tempo reale

Crollo Luna meno 95% in un giorno, mondo Crypto in crisi

Settimana buia per l’ecosistema TERRA che ha perso il 95% del suo valore in poco meno di una settimana.

Tutto è cominciato da uno scostamento di UST (stablecoin di TERRA) rispetto al valore del dollaro, al contrario delle normali stable come USDT o USDC che sono sostenute da un bene di riserva la stable di TERRA si basa su un sistema algoritmico che dovrebbe rimanere ancorato al dollaro bruciando LUNA che è il suo token governave.

Ancora è poco chiaro se il depeg è stato causato da un attacco o da un economia insostenibile rimane il fatto che il Token Luna da 100 dollari e sceso fino a 1,3 dollari (in questo memento 0,01 USD) generando panic selling in tutto il mondo crypto.

La caduta di LUNA ha avuto ripercussioni forti su tutto il mercato crypto, bitcoin che già non navigava in buone acque (meno 50% da novembre) ha quota 25k, ETH 1,9k e CRO 0,18 USD con una perita mensile pari al 58%.

Questo attacco all’ecosistema TERRA considerata la sesta crypto più grande per capitalizzazione, oltre a una perdita enorme di capitale ha sollevato molti dubbi sulla sicurezza dei mercati digitali e sull’affifabilità delle stablecoin legate al dollaro.