The news is by your side.

Covid, Pasquetta nel casale di campagna nonostante le restrizioni: intervengono i carabinieri

13.332

Tagliacozzo. Una Pasquetta senza tener conto delle restrizioni imposte dal Governo a contrasto della diffusione del coronavirus, scattano le multe dei carabinieri.

Le sanzioni hanno raggiunto otto giovani che ieri si sono riuniti, nonostante le prescrizioni dell’ultimo decreto legge che ha previsto che tutta l’Italia per il week end di Pasqua entrasse in zona rossa, in un casale nella campagna di Tagliacozzo, per festeggiare tutti insieme il Lunedì dell’Angelo.

I militari, al comando del maggiore Silvia Gobbini, li hanno individuati in serata ed hanno accertato anche che si trattava di giovani non conviventi e appartenenti a gruppi familiari diversi.

Alcuni erano del posto, altri arrivavano da Avezzano.

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto