The news is by your side.

Coronavirus, screening nelle scuole: classi in quarantena all’artistico e al classico

1 positivo su 248 al Classico, scatta la quarantena. Colizza e Gallese: "Comune sempre in prima linea, ora test salivari nelle scuole"

880

Avezzano. Classe in quarantena al liceo Classico “A. Torlonia” dove nella seconda giornata di test (ieri nessun positivo tra i 38 del liceo Artistico “V. Bellisario”) tra 245 studenti, insegnanti e personale scolastico, che hanno aderito ai nuovi screening promossi dall’amministrazione comunale, è spuntato un positivo. Una classe in quarantena anche all’artistico. 

Chiusa la due giorni di screening nelle due scuole superiori messa in agenda su richiesta del dirigente scolastico per il riavvio delle lezioni in presenza, l’amministrazione ha messo in programma una nuova campagna di controlli a tappeto stavolta negli istituti comprensivi utilizzando i tamponi salivari. 

Le operazioni scatteranno appena saranno consegnati i primi 500 kit acquistati dal Comune. “La campagna anti-Covid dell’amministrazione Di Pangrazio, da sempre in prima linea per contrastare il virus”, affermano gli assessori Maria Teresa Colizza e Patrizia Gallese, delegate all’organizzazione dei nuovi screening nelle scuole, “non si ferma qui. Ogni attività di controllo è utile per individuare positivi, soprattutto gli asintomatici, da mettere in quarantena per frenare i contagi. Per ampliare il campo dei controlli alla popolazione studentesca al di sotto dei 12 anni, sempre su base volontaria e gratuita, l’amministrazione comunale ha optato per l’acquisto dei tamponi salivari che sono meno invasivi”. 

Sempre nell’ottica di contrastare il virus a tutti i livelli, la porta del Comune, che in questi mesi ha effettuato oltre 20mila screening tra la popolazione e gli studenti, resta aperta per eventuali richieste di screening dei dirigenti didattici delle scuole superiori della città.