The news is by your side.

Coronavirus, saltano le Via Crucis nella Marsica. Le processioni si potranno svolgere a settembre

Avezzano. Niente processioni del Venerdì santo nella Marsica. Le tradizionali Via Crucis che invadono ogni anno le strade e le piazze delle città e dei paesi della Marsica quest’anno non si terranno. Il vescovo dei Marsi, monsignor Pietro Santoro, scrivendo ai sacerdoti ha spiegato che i riti pasquali dovranno essere esclusivamente senza popolo alla luce delle disposizioni della Cei e del governo.

La Via Crucis, che viene ripetuta in tutte le comunità della Marsica con grande spirito di fratellanza, potrebbe essere ripetuta il 14 e 15 settembre festa della Madonna addolorata. Non ci sarà la processione che uscendo da San Rocco ad Avezzano attraversa la città. Il vescovo celebrerà il rito venerdì 10 alle 15 in cattedrale e lo trasmetterà in diretta Facebook sulla pagina della diocesi.

Niente Desolata Celano. Oltre alla Via Crucis è stato annullato anche l’antico rito della Desolata che si svolge nella chiesa di Sant’Angelo, alternato al canto in latino dello Stabat Mater. Cancellata anche la processione organizzata ogni anno a Scurcola Marsicana con la partecipazione delle processioni del Santissimo Sacramento, Santissima Trinità, San Bernardino da Siena e Santissimo Suffragio. Non ci saranno neanche la processione degli incappucciati a Tagliacozzo, che percorre tutto il centro storico, e molti altri cortei religiosi organizzati nelle altre località marsicane.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto