News in tempo reale

Coronavirus, prorogata a Pescina la chiusura delle scuole. Zauri: presto nuovo screening

Pescina. Prorogata la chiusura delle scuole a Pescina fino a mercoledì 24 febbraio. Il sindaco, Mirko Zauri, ha deciso di prorogare l’ordinanza numero 9 del 16 febbraio che dichiara la chiusura delle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado per prevenire l’eventuale contagio dovuta all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

“Responsabilmente e in collaborazione con la preside dell’istituto comprensivo Fontamara, sede di Pescina e la responsabile della scuola dell’infanzia Sgobbo Sipari”, fa sapere il primo cittadino, “si è deciso di prolungare il periodo di chiusura scuole in modo da far trascorrere il tempo necessario che coloro che sono stati caricati sulla piattaforma Asl possano avere il tempo di risposta dei tamponi molecolari a cui si sono dovuti sottoporre, in più per avere sempre il tempo per scongiurare qualche eventuale altro contagio, soprattutto che possa frequentare altre classi. In più, prima di riaprire le scuole ci stiamo organizzando per uno screening”, spiega Zauri, “probabilmente martedì 23, mirato a tutti gli studenti, insegnanti e collaboratori scolastici per fare in modo che i nostri ragazzi tornino tra i banchi di scuola in piena sicurezza”.

“In questo arco di tempo”, conclude, “proprio martedì 16 la ditta Vitha Group ha ultimato la consegna dei sanificatori collocati presso tutti gli edifici scolastici comunali in modo da avere tutti gli ambienti sanificati.
Ci adoperiamo sempre per tutti e con la massima attenzione”.